Eventi

Caricamento Eventi

Modulo 3 – 3° Incontro

17:00 - 19:00
Italy
admin
0 Comment
10 Views

Perché nella comunicazione teatrale, il “testo” c’è sempre, anche quando non è la prima pedina da muovere? Provare, improvvisare, giocare, interpretare, costruire, interagire, muoversi in corpo e voce nello spazio… sono azioni che possono avere a che fare sia con l’attività espressiva o parateatrale, sia con la trasposizione sulla scena del “testo” quando il gioco creativo elaborato all’interno del gruppo vuole aprirsi all’esterno. Si ha voglia, dunque, di comunicare con l’altro da sé, di coinvolgerlo quale che sia la forma spettacolare scelta, funzionale o gradita. Prenderemo in esame alcune di queste azioni, generi forme spettacolari.

Formatori: Loredana Perissinotto e David Conati